Italy Hotels
ENGLISHITALIANChinese
ALBERGHI - TURISMO - VIAGGI E SOGGIORNI  
HOMEPAGE
CHI SIAMO
HOTEL PRIVACY FAQ ASSISTENZA SITEMAP CONTATTI
HOTEL
PER CATEGORIA
5 stelle
4 stelle
3 stelle
2 stelle
1 stelle

ALBERGHI
PER PREZZO
Economici
Convenienti
Abbordabili
Eleganti
Lusso

ESIGENZE
Hotels per bambini
Accessibili ai disabili
Adatti per chi ha il cane
Attrezzati per lo sport

SELEZIONI

Consigliati dalle Guide**
Hotel per Gruppi scolastici
Alberghi romantici
Alberghi con grande parco
Alberghi con Ristorante
Appartamenti
Centri Benessere

UBICAZIONE
Nel centro storico
Zona Fiera
Zona Stazione
Vicino al centro storico
Vicino alla spiaggia

TIPI DI CAMERE
Camere silenziose
Camere con Vista
Internet in camera
Temperatura Regolabile
Cassaforte in camera

HOTELS IN AREE FAMOSE
Chianti
Dolomiti
Versilia
Costiera Amalfitana
Maremma
Riviera Romagnola
Cercare nome albergo o nome localitÓ:

3000 monete trovate nelle antiche terme romane di San Casciano dei Bagni

Gli antichi romani giÓ venivano regolarmente nelle piscine ribollenti di acqua calda e curativa a San Casciano dei Bagni (Siena). Lo hanno confermato gli scavi archeologici (aperti da 3 anni) che tra l'altro avevano giÓ permesso il ritrovamento di una grande vasca, oggetti votivi, altari dedicati agli dei. Ora San Casciano dei Bagni torna alla ribalta della cronaca per la scoperta di un vero e proprio tesoro composto da circa 3000 monete in argento, oricalco e bronzo.

Tre anni di ricerche archeologiche a San Casciano dei Bagni
In questo piccolo paradiso, formato da terrazze digradanti, colonnati, fontane, giochi d'acqua, piscine naturali, gli archeologi stanno riportando alla luce i resti di un antico santuario che era degli etruschi e che poi i romani vollero rendere pi¨ grande e monumentale. I principali protagonisti della ricerca sono l'archeologo Jacopo Tabolli (docente UniversitÓ di Siena), Emanuele Mariotti (direttore dello scavo), Ada Salvi della soprintendenza.

Un "tesoro" uscito dall'antica zecca di Roma
A stupire i ricercatori sono state in primo luogo le dimensioni del santuario, molto pi¨ estese di quanto si era ritenuto in un primo momento. Dopo molti ritrovamenti, avvenuti nel corso dei 3 anni di scavi, nei giorni scorsi Ŕ stato ritrovato un vero e proprio tesoro: pi¨ di 3000 monete, : "oltre tremila e tutte di fresco conio", come certificato da Giacomo Pardini, esperto dell'UniversitÓ di Salerno. Uscite dalla zecca di Roma, le monete vennero subito portate a San Casciano dei Bagni, forse per ingraziarsi il favore divino.

A San Casciano dei Bagni presto un museo per accogliere i reperti presenti e futuri
La scoperta ha richiamato l'interesse del ministro della Cultura Franceschini che ha espresso il proprio compiacimento per l'egregio lavoro svolto a San Casciano dei Bagni e annunciando l'imminente apertura di un vero e proprio museo destinato a raccogliere i reperti giÓ trovati e quelli che seguiranno.
2022-08-06
REGIONI
ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI VENEZIA GIULIA
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO ALTO ADIGE
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO

LOCALITA' PRINCIPALI
FIRENZE
VENEZIA
ROMA
MILANO
SIENA
LUCCA
PISA
SORRENTO
PESCARA
NAPOLI
POMPEI
CASERTA
BARI
PALERMO
PARMA
RAVENNA
SAN GIMIGNANO
GENOVA
BOLOGNA
TORINO
COMO
PADOVA
VERONA
| Chi siamo | Contatti | Guida al sito | FAQ | Privacy | Sitemap | Per gli Albergatori |
| Come prenotare | Assistenza ai clienti | Centro Prenotazioni Italia Hotels |
Visitatori in aumento: Verona Hotel, Torino Hotel, Roma Hotel, Firenze Hotel, Lucca Hotel